MENU ×
Come combattere la nausea durante la gravidanza

Come combattere la nausea durante la gravidanza

Le nausee in gravidanza non sono di certo una novità e statisticamente parlando il 50% - 70% di donne ne soffre durante il primo trimestre.

Questo tipo di nausee si presentano principalmente al mattino infatti spesso vengono chiamate "nausee mattutine da gravidanza", insorgono verso la sesta settimana per poi attutirsi dopo la 13 settimana.

Le cause non sono esclusivamente ormonali ma bisogna considerare anche le condizioni psicologiche e le paure inconsce legate alla gravidanza che spesso si manifestano così.

 

Durante la gestazione la dieta inevitabilmente viene modificata e vengono scelti gli alimenti necessari per nutrire in modo adeguato la mamma e il bambino.

 

Come è ben noto, in gravidanza i gusti sono soggetti a cambiamenti provocando rifiuto verso cibi sempre apprezzati fino a quel momento o voglie improvvise.

 

Apparentemente il cibo potrebbe aumentare le nausee ma paradossalmente alcuni alimenti possono aiutare a contrastarle, come l'acqua gassata che bevuta con un po' di limone spremuto aiuta a combattere le nausee.

 

In questo periodo la nausea aumenta con la fame, è preferibile infatti fare più pasti nel corso della giornata, cominciando con uno spuntino a colazione ricco di carboidrati (fette biscottate, pane tostato, crackers), evitando bevande come il caffè o le spremute di agrumi che possono aumentare la nausea.

 

Altri alleati sono senza dubbio il limone e la menta che, grazie ai loro sapori forti, alleviano questo fastidio.

 

Infine, per le donne in dolce attesa, è consigliato tenersi in movimento anche con una semplice passeggiata, che aiuta l'organismo a produrre endorfine utili per contrastare la nausea.